Share

Our last
News

La cucina ora è “green”

Anche il mondo dell’arredamento si è evoluto verso l’utilizzo di materiali green in rispetto della tutela ambientale e della salute.  Parliamo del P.E.T. acronimo di polietilentereftalato, è una materia sintetica (plastica) prodotta con il petrolio o metano. E’ spesso utilizzato in ambito alimentare, nella produzione di bottiglie per bevande o come contenitore di cibi. Riciclabile al 100%, il PET non perde le sue proprietà fondamentali durante il processo di recupero e la si può così trasformare ripetutamente per la realizzazione di prodotti pregiati. Gli imballaggi di PET rispettano inoltre le severe condizioni igieniche imposte in ambito alimentare, cosmetico e farmacologico. E’ dunque una materia che rispetta l’ambiente, in quanto, all’inceneritura, emana solo acqua, ossigeno e anidride carbonica. il PET è una piccola/grande rivoluzione, tanto in ambito produttivo (utilizzo di nuove tecnologie) quanto in ambito “filosofico”: la produzione di cucine eco-sostenibili è, a tutti gli effetti, la riscoperta di certi valori che, discretamente metabolizzati anche in ambito aziendale, ne restituiscono un volto più “umano” e solidale. Il, PET si propone come vera e propria alternativa (di valore) al PVC, il rivestimento più comunemente utilizzato dalle aziende produttrici di mobili. Il prodotto è totalmente riciclabile, che non emette sostanze tossiche nell’ambiente e che, dunque, rispetta la tua salute e quella di chi ti sta accanto. Scegliere l’anta in PET significa dotare la propria cucina di un materiale totalmente igienico (il PET, infatti, è usato non solo in casa, ma anche in settori dove igienicità e rispetto dell’ambiente sono importanti, quale l’arredamento di ambienti medici). E dal punto di vista pratico ed estetico? Le ante in PET assicurano il massimo della praticità grazie all’alta resistenza al graffio, alle macchie, alla luce, al calore, e si caratterizzano per la brillantezza in superficie.

 

01.

Last Posts 02.

Categories04.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: